Cronaca

Nascondevano la droga nella camera del figlio, genitori dell'Agro a processo

SARNO. Nascondevano la droga nella camera del figlio piccolo, due genitori dell’Agro a processo. Secondo quanto riportato da Il Mattino i carabinieri hanno ritrovato 93 grammi d’hashish nella stanza da letto del piccolo.

I due genitori, una coppia di Sarno, sono stati arrestati e verranno processati per spaccio di droga in concocorso. Il blitz dei militari avvenne il 23 dicembre 2016, nei pressi di un’abitazione di Lavorate.

Ritrovate, in quell’occasione, anche un bilancino di precisione e alcune dosi già pronte, oltre che 1.600 euro. Da lì partì l’accusa per spaccio, in quanto gli stupefacenti già impacchetati erano pronti all’immissione nel emrcato.

Il marito tentò anche di aggredire gli  inquirenti con multiple percosse, ma i militari riuscirono ad immobilizzarlo. La coppia era già nota alle forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button