Cronaca

Natale a Salerno, mercatini presi di mira dai ladri

SALERNO. Tante casette di legno con le migliori specialità natalizie. Come ogni anno sono le attività prese maggiormente di mira dai ladri e i proprietari degli stand sono costretti a sporgere denuncia. Anche quest’anno, a pochi giorni dal Natale, sono state numerose.

Le principali lamentele provengono dagli espositori del settore alimentare, che denunciano la carenza del servizio di videosorveglianza, che parte alle 24 e finisce alle 8 del mattino. Il problema è che le bancarelle chiudono alle 22. Un lasso di tempo più che sufficiente per mettere a segno i furti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button