Cronaca

Neonata morta a Roccapiemonte, nuovi accertamenti del Ris

Neonata morta a Roccapiemonte: nuovi accertamenti del Ris nell'indagine condotta dalla Procura di Nocera Inferiore

Neonata morta a Roccapiemonte: nuovi accertamenti del Ris nell’indagine condotta dalla Procura di Nocera Inferiore sulla morte della piccola Maria, lanciata da una finestra di un’abitazione.

Roccapiemonte, accertamenti sulla morte della neonata

Continuano le indagini sulla morte della neonata di Roccapiemonte: il sostituto Roberto Lenza ha chiesto al reparto investigazioni scientifiche di Roma di effettuare una serie di accertamenti tecnici, per il mese prossimo.

Sono indagati nell’inchiesta Margherita Galasso, 41enne madre della neonata, ristretta agli arresti domiciliari presso un centro di cura psichiatrico. Resta a piede libero il marito Massimo Tufano, di 47 anni. Nei suoi riguardi, il gip non ha riscontrato elementi indiziari importanti.

Gli accertamenti riguarderanno le analisi di alcuni reperti sequestrati in casa, circa un mese fa. Da quegli stessi reperti sarà estratta traccia del Dna per verificare l’eventuale comparazione con il patrimonio genetico della coppia, oltre che della neonata.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto