Cronaca

Neonato morto a Roccapiemonte, fermati marito e moglie: ipotesi omicidio

Due persone fermate per il caso del neonato trovato morto Roccapiemonte. Nel corso della nottata, i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino e del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Salerno hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per omicidio marito e moglie rispettivamente di 47 e 42 anni.

Neonato trovato morto Roccapiemonte, fermati due coniugi

Sul capo del neonato sono state trovate delle lesioni. Si tratta di un elemento che potrebbe rivelarsi fondamentale per le indagini. Inoltre è stato trovato il cordone ombelicale e ciò fa pensare che il bambino sia nato in casa.

Le parole del sindaco

“È un episodio quasi inverosimile quello che stiamo vivendo. Sembra un incubo. Un neonato presumibilmente di poche ore è stato trovato senza vita da una persona che abita in una abitazione di questo parco. Sono amareggiato, sconvolto, ma convinto che le forze dell’ordine intervenute in modo celere accerteranno la verità, risalendo a chi si è macchiato di questo delitto” ha dichiarato il primo cittadino Carmine Pagano.

 

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio