Neve nel salernitano, massima allerta

SALERNO. Questa mattina Salerno si è ‘risvegliata’ sotto un sottile strato di neve. Automobili, strade, e montagne innevate a causa delle bassissime temperature toccate questa notte. Un clima al quale i salernitani non erano proprio abituati. Ma la neve ha colpito anche i comuni della valle dell’Irno, e quelli a nord di Salerno. La situazione […]

SALERNO. Questa mattina Salerno si è ‘risvegliata’ sotto un sottile strato di neve. Automobili, strade, e montagne innevate a causa delle bassissime temperature toccate questa notte. Un clima al quale i salernitani non erano proprio abituati. Ma la neve ha colpito anche i comuni della valle dell’Irno, e quelli a nord di Salerno. La situazione dovrebbe persistere per alcuni giorni, si consiglia dunque la massima attenzione per gli spostamenti lungo la tratta Napoli-Salerno, il raccordo in direzione Avellino, e per lunghi tratti della Salerno-Reggio Calabria.

Ottimo è stato il lavoro svolto dai vigili del fuoco, i caschi rossi infatti hanno soccorso circa 80 persone rimaste intrappolate nelle loro auto, tra Olevano, Montecorvino Rovella, Baronissi e Pellezzano.Scarsa invece la preparazione da parte dei comuni, che nonostante le condizioni meteo parlassero chiaro, non hanno adottato le misure preventive come il lancio del sale sulle strade ed inoltre non hanno impiegato né uomini né mezzi per consentire una migliore viabilità.

TAG