Cronaca

Nocera: bando sul trasporto urbano “su misura”, interviene Tonia Lanzetta

NOCERA INFERIORE. «Gli uffici fanno marcia indietro sul trasporto di pubblica utilità». ll consigliere d’opposizione Tonia Lanzetta solleva dubbi su di un bando legato all’affidamento del trasporto urbano ad un’associazione di volontariato.

Nelle sue dichiarazioni, solleva una contraddizione tra ciò che riferisce il bando e ciò che invece le viene risposto dagli uffici comunali. E legato alla provata esperienza delle associazioni che potrebbero partecipare.

«Mi sono state fornite – dice Tonia Lanzetta – stucchevoli spiegazioni intrise di un buonismo da far venire i brividi sull’avviso per il trasporto di pubblica utilità con una nota degli uffici comunali: il tutto per confermare che non esistono “allo stato, albi comunali, ne elenchi di accreditamento al Piano di zona ambito” che possano garantire la verifica del requisito di partecipazione, articolo 6, ovvero dimostrare di aver avuto esperienza di trasporto analoga sul territorio di Nocera Inferiore.

Ciò a dire, l’amministrazione stabilisce un requisito per la partecipazione che non può verificare, tanto da dover precisare che l’unico registro esistente e valido è il Registro regionale del Volontariato, in contrasto con quanto richiesto all’articolo 6 del loro stesso avviso: viene da pensare ad un avviso fatto su misura per qualche associazione?

Forse quella già affidataria del servizio di trasporto di pubblica utilità, ed attualmente in servizio provvisorio e tanto vicina alla attuale Amministrazione? (leggi Club Universo).

Oggi, più di prima, è necessario fugare ogni dubbio circa potenziali favoritismi e garantire l’indipendenza, l’imparzialità e la trasparenza dell’azione amministrativa, anche per offrire servizi efficienti e qualificati a tutti i cittadini di Nocera Inferiore.

È dunque necessario, che l’Assessore alla Pubblica Istruzione, chiarisca la vicenda per garantire la partecipazione più ampia possibile alla manifestazione di interesse atteso già il brevissimo tempo di pubblicazione dell’avviso stesso».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button