Cronaca

Tra Nocera, Cava e Angri fanno a gara a chi chiude prima i caselli autostradali

Dopo Nocera Inferiore, anche Cava de’ Tirreni ed Angri partecipano alla “gara” a chi chiude prima i caselli autostradali, apprestandosi, conseguentemente, ad apporre uno stop ai camion in arrivo da Salerno-Napoli alle loro città.

Nocera, Cava e Angri: è corsa a chi chiude prima i caselli

Dopo l’ordinanza del sindaco nocerino, Manilo Torquato, anche gli altri primi cittadini dell’area nord salernitana si preparano allo stop all’arrivo dei mezzi pesanti da e verso l’A3 nei loro territori comunali.

I mille problemi correlati all’inquinamento, all’intasamento e al timore che i tir – non potendo uscire a Nocera Inferiore – si riversino tutti sui caselli di Cava de’ Tirreni. Tuona il sindaco Vincenzo Servalli: «Nei prossimi giorni firmerò un’ordinanza che limita l’uscita dal casello cavese dei tir – annuncia il sindaco metelliano -. Un ‘ordinanza che sarà adottata per solidarietà con i comuni vicini. Ci rendiamo ben conto del grosso problema che ha Nocera Inferiore. Un provvedimento che adotteremo anche per evitare che aumenti il carico di traffico di mezzi pesanti sulle nostre strade».

Articoli correlati

Back to top button