Cronaca

Nocera, dimenticano gli arresti domiciliari: va in Tribunale per chiedere spiegazioni e viene arrestato

NOCERA INFERIORE. Era andato in Tribunale per chiedere spiegazioni sul perchè fosse coinvolto nel processo “Big Boat”, operazione contro truffe a danno di aziende di trasporto, ed è stato arrestato. L’uomo è andato in aula nella mattinata di ieri, e verificando la sua posizione, si è scoperto che il provvedimento cautelare non era mai stato eseguito.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, l‘Interpol non aveva mai eseguito il provvedimento, a quel punto dopo aver chiarito la storia, l’uomo è stato accompagnato in Procura, per essere arrestato formalmente e sottoposto agli arresti domiciliari. Sconterà quindi la pena nella sua casa a Mazara.

Leggi anche:

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/nocera-big-boat-scattano-le-condanne-per-4-persone/

 

Articoli correlati

Back to top button