Nocera, estorcono soldi a un 16enne per acquistare la droga: due giovani in manette

estorsione

Diverse centinaia di euro, secondo le indagini, dietro minaccia di ritorsioni e violenze. Finiscono in manette due giovani nocerini

Due giovani sono stati arrestati dalla polizia del commissariato di Nocera Inferiore: le accuse sono di estorsione e stalking. I due estorcevano soldi ad un 16enne proveniente da una famiglia benestante, per acquistare la droga.

Estorcono soldi ad un minorenne per acquistare la droga

Diverse centinaia di euro, secondo le indagini, dietro minaccia di ritorsioni e violenze. Finiscono in manette due giovani nocerini. Il primo, 18 anni, è finito agli arresti domiciliari, il secondo, minorenne anche lui, è finito in una comunità di Gragnano. L”inchiesta condotta dalla polizia, non è ancora conclusa del tutto. Al vaglio potrebbero esserci infatti altri episodi simili, con vittime altri ragazzi, sui quali si stanno effettuando tutte le verifiche del caso.

I soldi che sarebbero stati estorti alla vittima sarebbero serviti ad acquistare sostanze stupefacenti. Il ragazzo, conosciuto da entrambi gli indagati, pare fosse nella stessa comitiva degli altri due.

La denuncia

L’indagine sarebbe partita a seguito di una denuncia, spingendo gli agenti di polizia a ricostruire i movimenti dei due indagati, il loro giro di compagnie e la relazione che avevano con la vittima.

TAG