Nocera Inferiore: 6700 euro raccolti dagli ultras per la Tin dell’ospedale

raccolta ultras nocera

Un grande successo per la raccolta di beneficenza organizzata dagli Ultras della Nocerina, in favore della Tin dell'ospedale di Nocera Inferiore

NOCERA INFERIORE. Un grande successo per la raccolta di beneficenza organizzata dagli Ultras della Nocerina, in favore della Tin dell’ospedale di Nocera Inferiore.

Raccolti 6700 euro dagli Ultras per la Tin dell’ospedale di Nocera Inferiore

I numeri eccezionali ottenuti a Natale 2017 sono stati letteralmente polverizzati. Le due Nocera hanno risposto alla grande all’iniziativa dei supporters molossi, conclusa nella giornata di ieri con l’ormai consueto stand in piazza del Corso.

Raccolta la somma di 6705,61 euro, a dispetto dei 5444 dello scorso anno. A testimoniare la bontà dell’iniziativa, ma soprattutto il grande cuore dei nocerini, non solo “calciofili”.

Salvadanai nei negozi e un banchetto per lasciare la propria offerta, volta ad acquistare attrezzature per il reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

Lo scorso anno la somma raccolta fu adoperata per acquistare un trapano per intraossea e un blender per ossigenoterapia. Strumenti di grande utilità per il reparto diretto dal dottor Franzese.

Ancora una volta, fondamentale è stata la collaborazione del dottor Barbarulo, nella doppia veste di tifoso rossonero e medico, che ha fatto da trait d’union tra i tifosi e l’ospedale.

TAG