Cronaca

Nocera, abusa della figliastra di 8 anni: arriva la condanna lampo

NOCERA INFERIORE. È accaduto ieri a un ex bancario 61enne di Nocera Inferiore. Condannato e arrestato un minuto dopo la sentenza del Tribunale per violenza sessuale a 12 anni di carcere in primo grado.

Nocera, abusa della figliastra di 8 anni: arriva la condanna lampo

L’accusa: avrebbe abusato – tra toccamenti e palpeggiamenti senza atti carnali – della figliastra per almeno cinque anni. E lo avrebbe fatto quando la vittima, in questo caso, di anni ne aveva soltanto 8.

Come racconta Il Mattino, dopo la lettura del dispositivo, il tribunale ha disposto apposita ordinanza in carcere per l’imputato, scortato al commissariato di polizia e poi, in serata, nel carcere di Fuorni. Il motivo è il pericolo di fuga e la sottrazione alla misura cautelare.

L’inchiesta

L’inchiesta era nata dopo la denuncia della madre della piccola, ex moglie dell’imputato. Denuncia maturata dopo che la donna aveva notato alcuni problemi di tipo fisico nella propria figlia, che aveva pensato poi di far visitare da un medico. Seppur dopo diverse reticenze da parte della minore, la madre, insistendo, aveva poi scoperto la verità e ha sporto subito denuncia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button