CronacaInchiesta

Nocera Inferiore: beccato artigiano con 300 carnet di assegni, si sospetta un giro di usura

NOCERA INFERIORE. È stato un ritrovamento sconcertante da parte della Guardia di Finanza della Compagnia di Nocera Inferiore, quello legato ad un vorticoso giro di assegni che è stato scoperto dalle fiamme gialle nocerine. Infatti, nei giorni scorsi hanno fatto irruzione nell’abitazione di un carrozziere, sequestrando un voluminoso carteggio e un carnet di assegni.

I finanzieri hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, ma anche il luogo di lavoro facendo una scoperta che apre le porte a un’indagine sugli affari dell’insospettabile. Il caso è affidato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

Alcuni indizi hanno condotto i militari nella sua casa ed al termine della perquisizione, l’indiziato non ha saputo spiegare il possesso della corposa documentazione bancaria. Si sospetta che l’uomo sia al centro di un giro di prestiti, fatti con assegni di diversi istituti bancari. Le fiamme gialle stanno controllando i conti correnti sui quali è transitato il denaro e stanno verificando anche l’attività lavorativa del carrozziere.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button