Nocera Inferiore, cane antidroga scopre 450 dosi di droga: giovane patteggia la pena

nocera-inferiore-cane-antidroga

Blitz in un'abitazione di Nocera Inferiore. Il cane antidroga scoprì ben 450 dosi di stupefacente. Un giovane fu arrestato a fine giugno

Blitz in un’abitazione di Nocera Inferiore. Il cane antidroga scoprì ben 450 dosi di stupefacente. Un giovane fu arrestato a fine giugno. Ora, ha patteggiato la sua pena.

Nocera Inferiore, cane antidroga scopre 450 dosi di droga

A fine giugno fu arrestato grazie al fiuto infallibile di Kira, un pastore tedesco in dotazione alla polizia. Nella sua casa, gli agenti avevano trovato ben 450 dosi di stupefacente, tra cocaina ed hashish. Giorni fa, ha patteggiato la sua pena, sospesa a due anni di reclusione.

La perquisizione

L’imputato è un 28enne di Nocera Inferiore, destinatario di una perquisizione nella sua abitazione, nel rione del Vescovado, poi arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

L’iter giudiziario

Il trentenne ha chiuso il suo iter giudiziario, concordando con il pubblico ministero, accolta poi dal tribunale, una pena di due anni di reclusione. Il giudice gli ha poi contestualmente revocato gli arresti domiciliari. Il ragazzo era assistito dall’avvocato Nicola Cicchini.

TAG