Nocera Inferiore, cane azzannato da pitbull: è morto il piccolo Iker

nocera-inferiore-cane-azzannato-pitbull-morto-iker

Cane azzannato da un pitbull a Nocera Inferiore: il piccolo Iker, un cane razza yorkshire, non ce l'ha fatta. È morto nella notte per le gravi ferite

Cane azzannato da un pitbull a Nocera Inferiore: il piccolo Iker, un cane razza yorkshire, non ce l’ha fatta. È morto nella notte per le gravi ferite.

Il cane Iker non ce l’ha fatto: è morto dopo essere stato azzannato da un Pibull a Nocera Inferiore

Era stato aggredito ieri da un pitbull a Nocera Inferiore, proprio sotto agli occhi del padrone. È morto nella notte Iker, lo yorkshire che i medici veterinari hanno cercato di salvare. Tuttavia, le gravi ferite riportate hanno resto inutile ogni intervento.

Come riporta “Rta Live”, il piccolo Iker è morto dopo essere stato sbranato da un cane di grossa stazza in Piazza Trieste e Trento. Anche il padrone del cagnolino era rimasto ferito a una mano, nel tentativo di separare i due animali e mettere in salvo il suo. Gli agenti della Polizia Municipale intanto continuano nelle indagini per calcolare la responsabilità dei padroni del pitbull, il quale è stato riconsegnato.

Commovente il posto pubblicato su Facebook da parte del proprietario:

“Iker, il mio adorato pelosetto, docile ed affettuoso con tutti, ieri è stato sbranato da un pitbull che circolava libero e senza guinzaglio né museruola in pieno centro città. È stato sottoposto a due interventi chirurgici, ha lottato con tutte le sue forze per restare aggrappato alla vita e per continuare a donare a tutta la sua famiglia tanto amore…incondizionato. Purtroppo stanotte il suo cuoricino ha smesso di battere ed il nostro è spezzato per sempre. Rabbia tanta. Ciao Iker, R.i.p.”.

TAG