Cronaca

Nocera Inferiore: coltivava marijuana, patteggiata la pena

NOCERA INFERIORE. Coltivava marijuana nel suo fondo agricolo V.A., il 50enne arrestato dai carabinieri l’Agosto scorso per dentenzione ai fini di spaccio. Il terreno in questione si trovava a Sant’Egidio del Monte Albino. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino l’uomo avrebbe patteggiato per una pena a 10 mesi di reclusione, con il beneficio di pena sospesa.

Durante l’operazione gli inquirenti ritrovarono, dietro la sua abitazione, una vera e propria serra con tanto di sistema d’irrigazione ed almeno una trentina di piantine alte 2 metri. Ritrovate anche 358 dosi pronte, mentre con la piantagione i militari hanno stimato una produzione di almeno 1358 dosi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button