Cronaca

Nocera Inferiore, il Comune vieta la vendita di bevande in vetro da asporto

NOCERA INFERIORE. Il Comune di Nocera Inferiore ha ordinato il divieto di vendita di bevande in vetro da asporto fino al 7 gennaio 2019 per motivi di sicurezza pubblica.

Per motivi di sicurezza pubblica il Comune di Nocera Inferiore vieta la vendita di bevande in vetro da asporto

Il Comune di Nocera Inferiore, guidato dal sindaco Manlio Torquato, ha emesso un’ordinanza di divieto della vendita di bevande in vetro per asporto da parte dei pubblici esercizi fino al 7 gennaio 2019, incaricando la Polizia Municipale di far sì che tale provvedimento venga eseguito dai destinatari.

Con ordinanza sindacale numero 80, l‘Amministrazione Comunale di Nocera Inferiore obbliga i titolari degli esercizi commerciali di far consumare le bevande in vetro ai propri clienti solo all’interno dei locali. È vietato inoltre vendere tali bevande alcoliche ai minori di diciotto anni. L‘ordinanza durerà fino al 7 gennaio 2019 per garantire la quiete cittadina e tutelare la sicurezza e l’incolumità pubblica ed è vietata qualsiasi emissione sonora in luogo pubblico o aperto al pubblico da parte dei pubblici esercizi se non preventivamente autorizzati.

Alla Polizia Locale spetterà il compito di controllare il rispetto dell’ordinanza, in caso contrario saranno previste multe a partire dai 250 euro fino a mille euro a tutti coloro che venderanno bevande alcoliche ai minori. Dai 516 euro fino a 5mila e 164 euro per chi dovesse invece trasgredire il divieto di vendita di bevande in vetro.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button