Cronaca

Nocera Inferiore, documenti falsi per 50 connazionali: denunciato 50enne

NOCERA INFERIORE.  Un 50enne di origini asiatiche è stato denunciato per aver procurato documenti falsi a 50 suoi connazionali nel centro storico di Nocera Inferiore.

Denunciato 50enne a Nocera Inferiore: avrebbe procurato documenti falsi a 50 connazionali

Un 50enne di origini asiatiche è stato denunciato dalla Procura della Repubblica perché si sarebbe mosso per fornire documenti falsi e residenze non a norma presso il comune di Nocera Inferiore. L’uomo è finito nei guai dopo un lunga e attenta indagine del commissariato di pubblica sicurezza di Nocera Inferiore, in merito ai cittadini stranieri che abitano nella città capofila dell’Agro Nocerino Sarnese.

Lo straniero avrebbe fornito false residenze nel centro storico di Nocera Inferiore e nella zona di corso Vittorio Emanuele a 35 uomini e a 15 donne del Pakistan, i quali sono giunti sul territorio nei mesi precedenti. Tuttavia, le forze dell’ordine non hanno trovato nessuno all’interno delle abitazioni riportate nelle documentazioni dell’inchiesta e di conseguenza si sono mosse per segnalare il 50enne.


Fonte: Punto Agro News

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button