Nocera Inferiore, droga nascosta in casa dei nonni: a processo

nocera-inferiore-droga-nascosta-casa-nonni-processo

A Nocera Inferiore, Luigi Vicidomini è finito sotto processo per aver nascosto la droga in casa dei nonni. Non voleva destare sospetti

A Nocera Inferiore, Luigi Vicidomini è finito sotto processo per aver nascosto la droga in casa dei nonni. Non voleva destare sospetti.

Droga nascosta nell’abitazione dei nonni a Nocera Inferiore: nei guai 34enne

Luigi Vicidomini, 34enne di Nocera Inferiore, è finito sotto processo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo era stato arrestato lo scorso 6 settembre dalla Polizia Mobile di Salerno, i cui agenti avevano scoperto che nascondeva droga, del tipo cocaina, in casa dei nonni.

La cocaina era stata piazzata in camera da letto, all’insaputa dei suoi parenti. Secondo le indagini del sostituto procuratore Lenza, la casa era stata usata come deposito per «non destare sospetti, essendo un recidivo nel settore criminale». A riportare la notizia è il quotidiano “Il Mattino”.

TAG