Nocera Inferiore, un 50enne protagonista di rissa, estorsione e minacce

rissa

Dopo aver accusato l’agente immobiliare di truffa, inizia a prenderlo a pugni. La molla è scattata a causa di un affare immobiliare che si stava verificando nel Centro cittadino. Lite nel Centro, in manette un 50enne A seguito di una rissa contesa e scatenata da un 50enne incensurato residente a Nocera Inferiore, si sono verificate […]

Dopo aver accusato l’agente immobiliare di truffa, inizia a prenderlo a pugni. La molla è scattata a causa di un affare immobiliare che si stava verificando nel Centro cittadino.

Lite nel Centro, in manette un 50enne

A seguito di una rissa contesa e scatenata da un 50enne incensurato residente a Nocera Inferiore, si sono verificate anche botte, minacce e ritorsioni di natura estorsiva.

Il fatto divenne materia dei giudici in data 4 novembre 2017, mentre l’episodio risaliva a dieci giorni prima. Ora il 50enne rischia il processo, accusato di tentata estorsione in quanto – attraverso minacce – l’imputato pretese un versamento di 700 euro in contanti.

TAG