Cronaca

Nocera Inferiore, focolaio a Villa Chiarugi: 66 positivi al Covid

Covid, scoppia un focolaio a Villa Chiarugi a Nocera Inferiore. I contagi preoccupano le organizzazioni sindacali

Covid, scoppia un focolaio a Villa Chiarugi a Nocera Inferiore. I contagi preoccupano le organizzazioni sindacali che ieri hanno inviato una nota al direttore generale dell’Asl Salerno e alla direzione sanitaria della struttura.

Covid, focolaio a Villa Chiarugi

La lettera è stata firmata dal segretario provinciale del la Fp Cgil Antonio Capezzuto e dal responsabile del comparto Angelo Di Giacomo. “La Scrivente organizzazione sindacale – si legge nella lettera -e venuta a conoscenza di un cluster di contagio che vede coinvolti 42 pazienti (29 donne e 13 uomini) e 24 operatori sanitari operanti presso codesta struttura, la quale già ospita 7 pazienti conclamati Covid. A fronte di tale evento le attività sostenute da questa struttura sono ad oggi garantite da un esiguo numero di personale sanitario, il quale è sottoposto ad un enorme incremento dei cari chi di lavoro. Allo stesso tempo il personale a tempo determinato giunto in azienda in queste ultimi giorni, sta svolgendo turni superiori alle 12 ore. Tale condizione di precarietà in termini di risorse umane e di incarichi di lavoro, impone un intervento urgente di quanti in indirizzo, al fine di garantire la sicurezza e l’integrità degli operatori e dei pazienti degenti presso la struttura e per lo scongiurarsi di ulteriori casi di contagio. Si chiede, altresi, un incremento degli approvvigionamenti di DPI idonei ad affrontare la situazione emergenziale, ponendo ogni operatore nelle condizioni di massima sicurezza”.

Fonte: La Città


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button