Senza categoria

Nocera Inferiore, l’ospedale Umberto I a corto di farmaci: la denuncia dei sindacati

NOCERA INFERIORE. L’ospedale Umberto I ancora al centro di polemiche. Stavolta, però, non si tratta di malasanità ma di mancanza di farmaci. La denuncia parte dalle sigle sindacali secondo le quali il nosocomio dell’Agro nocerino sarnese scarseggia in farmaci per patologie serie come quelle cardiache.
«Nel pronto soccorso mancano molti farmaci,anche per patologie particolarmente serie come quelle cardiache. Per non parlare delle reiterate richieste ai vertici di fornirci barelle e sedie a rotelle: stiamo scoppiando,siamo al collasso», ha dichiarato Gennaro D’Andretta, caposala e sindacalista Cgil, che si ritrova ogni giorno ad affrontare le difficoltà dell’emergenza del secondo ospedale più grande della provincia di Salerno.
«I medicinali mancano proprio in farmacia – aggiunge il sindacalista – la mole di lavoro supera la quantità di farmaci presenti nei depositi che non vengono celermente riforniti».
Il nosocomio nocerino, dunque, vive anche l’emergenza barelle e sedie, come sottolinea D’Andretta.

Articoli correlati

Back to top button