Nocera Inferiore, madre picchia la figlia incinta: a processo

tentata-aggressione-ospedale-nocera-inferiore-calci-pugni-sportello-ticket

Dovrà affrontare un processo con l'accusa di lesioni aggravate per aver picchiato sua figlia incinta. È successo a Nocera Inferiore

Dovrà affrontare un processo con l’accusa di lesioni aggravate per aver picchiato sua figlia incinta, finita in ospedale a Nocera Inferiore.

Madre picchia la figlia incinta: finisce a processo

La vicenda risale al 9 marzo del 2019, quando la 26enne di Angri finì in ospedale dopo una sfuriata della madre, una 57enne ora imputata in attesa del processo. Nonostante le condizioni di gravidanza della ragazza, la signora non si fermò, infierendo con le botte nei confronti della figlia.

La figlia finì all’ospedale di Nocera Inferiore, con una prognosi di 10 giorni. Fortunatamente, non vi furono altre gravi conseguenze.

TAG