Cronaca

Nocera Inferiore, maltrattamenti in famiglia per soldi: a processo

Nocera Inferiore, maltrattamenti in famiglia per soldi: a processo un 44enne. Aveva anche minacciato un commerciante per ottenere 500 euro.

Maltrattamenti alla famiglia: finisce a processo

Un uomo di 44 anni e residente a Nocera Inferiore è finito sotto processo per le accuse di maltrattamenti in famiglia per ottenere i soldi.

Come riporta “Il Mattino”, i fatti hanno avuto inizio nel 2016 e sono andati avanti fino allo scorso dicembre, periodo in cui è stato arrestato. Oltre ai maltrattamenti, all’imputato sono stati contestati anche i reati di estorsione e lesioni. Tra le vittime, si ricorda in particolare il padre che in una circostanza sarebbe stato colpito dal figlio. Una situazione impossibile che costrinse lo stesso genitore a scappare di casa.

Ma la cosa incredibile è che non solo avrebbe minacciato di morte la famiglia, ma avrebbe addirittura ordinato a un commerciante di versargli 500 euro o gli avrebbe distrutto il sistema di videosorveglianza.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button