Cronaca

Bimba muore pochi attimi prima di nascere, prescrizione per quattro medici

Nocera, neonata morta in ospedale: prescrizione per quattro medici accusati di di omicidio colposo per i fatti del 3 maggio 2014

Scatta la prescrizione per quattro medici dell’ospedale di Nocera dopo la vicenda della neonata morta poco prima di nascere all’Umberto I. Erano quattro i medici finiti a processo con l’accusa di omicidio colposo per i fatti del 3 maggio 2014 come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Nocera, neonata morta in ospedale: prescrizione per quattro medici

Il giudice scrive che “alla luce di quanto sinora esposto, non ricoprendo i presupposti per un’assoluzione nel merito, versando il giudizio in una fase contrassegnata prevalentemente dalla raccolta delle prove a carico dell’imputato e da cui non si è rilevata la manifesta evidenza di ragioni più liquide di proscioglimento nel merito, s’impone la declaratoria di estinzione del reato”.

Dopo diversi rinvii ed assegnazioni, il processo puntava a ricostruire la vicenda che vedeva coinvolta una giovane mamma originaria di Pagani. La ragazza aveva superato i 9 mesi di gravidanza: quel giorno avvertì dei forti dolori, ma fu rassicurata dal ginecologo. Poi scattò il ricovero ed i primi tracciati sul feto fecero registrare dei regolari battiti vitali. In seguito al taglio cesareo, la bambina era senza vita. Stando a quanto emerse dall’autopsia, la piccola morì poco prima di venire alla luce per un “infarto acuti della placenta”.

Articoli correlati

Back to top button