Nocera Inferiore, omicidio di Maurizio Fortino: arriva la condanna definitiva

maurizio-fortino

Omicidio di Maurizio Fortino a  Nocera Inferiore. Arriva la condanna, a 15 anni di carcere, per Davide Sanzone, responsabile della morte dell'infermiere

Omicidio di Maurizio Fortino a  Nocera Inferiore. Arriva la condanna, a 15 anni di carcere, per Davide Sanzone, responsabile della morte dell’infermiere.

Nocera Inferiore, omicidio di Maurizio Fortino:  la condanna

La tragedia si consumò in via Origlia, a casa dell’ex moglie di Sanzone, che con la vittima condivideva un rapporto di amicizia. Sanzone era appena tornato da Milano e avrebbe voluto dare un saluto a sua figlia, che viveva con la madre.

Davanti casa notò lo scooter di Fortino. Così cominciò a bussare la porta con insistenza. Una volta entrato, notò in bagno la presenza della vittima. Entrò in cucina e afferrò un coltello con il quale colpì Maurizio Fortino al fianco sinistro.

In primo grado, Davide Sanzone era stato condannato a 16 anni di reclusione, al termine del rito abbreviato. In appello ebbe lo sconto di un anno. Ora la condanna è definitiva.

 

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG