Nocera Inferiore, pazienti picchiati e insultati nei bus: 9 persone a processo

Nove persone, ex autisti e accompagnatori, per conto della casa di cura Villa dei Fiori a Nocera Inferiore, sono finite a processo per maltrattamenti

Nove persone, ex autisti e accompagnatori, per conto della casa di cura Villa dei Fiori a Nocera Inferiore, sono finite a processo per maltrattamenti in corso. I pazienti rimproverati venivano insultati e in qualche occasione anche picchiati.

Pazienti picchiati e insultati nei bus

Le indagini risalgono all’ottobre del 2014, a seguito della denuncia dei genitori di due pazienti, affetti da gravi disabilità, che riferirono di botte e maltrattamenti verso i loro figli. Gli episodi si sarebbero consumati tutti all’interno dei pullmini che trasferivano i pazienti da casa alla struttura, estranea in questo caso ad ogni contestazione.

I militari identificarono sette persone, tra autisti e accompagnatori, grazie all’uso di alcune telecamere installate sui bus, oltre che con intercettazioni ambientali. Tutto il personale che accudiva e raccoglieva i pazienti portatori di handicap era esterno alla casa di cura ubicata in via Pantaleone. Nei video poi acquisiti dalla procura, era possibile notare alcuni operatori usare violenza nei confronti dei ragazzi, come schiaffi in testa.

TAG