Cronaca

Nocera Inferiore: smascherati 4 funzionari dell’Asl, falsificavano le proprie ore di lavoro

NOCERA INFERIORE. É terminata nell’arco della giornata di ieri l’indagine per truffa ai danni dell’Azienda Sanitaria Locale Salerno.
Gli agenti della Guardia di Finanza di Nocera Inferiore, sotto la direzione dell’Autorità Giudiziaria, hanno smascherato una vera e propria associazione a delinquere composta da un funzionario amministrativo e dai suoi due diretti collaboratori. Questi, sfruttando l’accesso al sistema informatico dell’Asl inserivano a proprio favore ore di straordinario mai effettuate o comunque non autorizzate dal dirigente sovraordinato ovvero dal Direttore Amministrativo del DEA Nocera-Pagani, così da percepire i relativi emolumenti non dovuti, conseguendo un illecito profitto.
L’inchiesta è stata sviluppata su due filoni investigativi, uno riguardante il personale in servizio presso l’Ospedale civile Umberto I° di Nocera Inferiore e l’altro quello del nosocomio di Pagani.
Per quanto riguarda il personale tecnico interno, anche loro erano informati della manomissione del sistema informatico, ripetuta nel corso degli anni, precisamente dal 2003 al 2013.
Nel complesso è stato stimato dai militari un danno economico ai danni dell’Ente pubblico, causato dai quattro indagati, pari a circa € 200.000.
L’indagine si è conclusa e l’Autorità Giudiziaria ha provveduto, nei confronti dei 4 indagati, alla notifica degli avvisi di garanzia.

Articoli correlati

Back to top button