Nocera Inferiore, sospetta contagiata partorisce un bambino: reparto chiuso

nascita-curto-polla-coppia-vietri-potenza

Una mamma proveniente da Cava de' Tirreni ha dato alla luce il suo bambino all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Si sospetta il contagio

Nella serata di ieri, intorno alle 22, una mamma proveniente da Cava de’ Tirreni ha dato alla luce il suo bambino all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Si sospetta il contagio poiché la donna presenta febbre e nelle settimane passate era stata col marito a Bergamo. In mattinata si attende l’esito del tampone.

Sospetta contagiata partorisce un bambino

Ora bisogna capire se la mamma è affetta da coronavirus. La donna era arrivata al pronto soccorso del presidio ospedaliero nel pomeriggio di ieri. La donna aveva i sintomi di travaglio da parto e febbre.
Insomma un sospetto caso Covid. I medici hanno attivato le misure previste dal protocollo. Il primario di Ginecologia e Ostetricia, Andrea Lupi, ha immediatamente fatto chiudere il reparto.

Ricoveri bloccati

Sono stati bloccati tutti i ricoveri mentre la donna è stata posta in isolamento. L’esame sierologico per la ricerca degli anticorpi ha
dato esito positivo. A quel punto si è reso necessario effettuare il tampone orofaringeo. Il campione è stato trasportato nel tardo
pomeriggio all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno a Portici, ma sino al momento del parto il risultato non
era ancora arrivato.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG