Cronaca

Nocera Inferiore, caso Tarsu: l’ente Mercato vince la battaglia col Comune

NOCERA INFERIORE. Il mercato ortofrutticolo Pagani-Nocera non dovrà pagare la Tarsu richiesta dal Comune.

Stando a quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, la commissione tributaria provinciale ha accolto il ricorso presentato dal consorzio, che non dovrà versare la tassa per lo smaltimento dei rifiuti richiesta da Palazzo di Città e relativa agli anni 2011, 2012, 2013.

L’amministrazione comunale dovrà rinunciare alla cifra di 262mila euro relativa alla tasse e pagare le spese processuali all’ente mercatale.

La vicenda è cominciata nel 2015, quando il Comune emise gli avvisi di pagamento anche degli anni precedenti nei confronti del consorzio, che tentò di trovare inizialmente un accordo. Il tentativo si rivelò, tuttavia, inutile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button