Cronaca

Nocera Inferiore: tassa sui rifiuti, è caccia agli evasori

NOCERA INFERIORE. È caccia agli evasori a Nocera Inferiore, nell’obiettivo dell’amministrazione comunale i cittadini che non hanno pagato la tassa sui rifiuti. La nuova azione messa in campo rientra nella strategia scelta per recuperare un po’ di liquidità per le casse dell’Ente. A darne notizia La Città.

Via dunque agli avvisi di liquidazione con l’aggravo di sanzioni, interessi e spese. Il sollecito di pagamento è stato già inviato ai cittadini qualche giorno fa tramite un manifesto specifico. Entro l’8 settembre coloro colpevoli di evasione dovranno versare quanto trattenuto tramite modello F24, da ritirare all’ufficio tributi in piazza Guaerritore.

«Chiunque ne abbia bisogno – fa sapere l’Ente – può rivolgersi al servizio tributi nei giorni lunedì-mercoledì-vener­dì dalle 9 alle 12; il martedì inve­ce dalle 15,30 alle 18».

Qualche cittadino si è già rivolto agli sportelli comunali, affermando di non aver pagato a causa di bollette mai consegnate dalle Poste. Nonostante ciò da Palazzo di città comunicano che la percentuale di riscossione sfiora già il 66%.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button