Cronaca

Per cinque anni abusa sessualmente della nipotina minorenne: condannato a 8 anni

Il Tribunale di Nocera Inferiore ha condannato ad 8 anni e 6 mesi di reclusione un uomo di 45 anni, imputato per violenza sessuale aggravata su minore. L’uomo è accusato di aver abusato sessualmente per cinque anni della nipotina 14enne. Lo riporta l’edizione odierna de Il Mattino.

Nocera Inferiore, violenza sessuale sulla nipotina 14enne: condannato

I fatti sono compresi in un periodo temporale che va dal 2009 al 2014. L’indagine fu avviata dalla procura dopo la denuncia della madre della piccola, che raccolse le confidenze della figlia, poi raccontate nuovamente durante il dibattimento dalla ragazza stessa, che nel frattempo aveva raggiunto la maggiore età.

Stando alle accuse l’imputato avrebbe abusato della nipote mettendola in una condizione tale da subire atti di natura sessuale. E lo avrebbe fatto dietro minaccia. Una sorta di ricatto, con la promessa di crearle ulteriori problemi se ne avesse parlato con qualcuno. Gli episodi, diversi, si sarebbero verificati sia in casa dell’uomo che presso quella della vittima, in occasione delle festività.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio