Cronaca

Nocera Inferiore, sequestrati beni per 1 milione da un noto imprenditore

[titolo_paragrafo]La successiva attività investigativa[/titolo_paragrafo]

La successiva attività investigativa condotta dal Nucleo di Polizia Economico- Finanziaria di Salerno, coordinata dapprima dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno e successivamente da questa Procura della Repubblica – alla quale gli atti venivano trasmessi per competenza a seguito di decisione del Giudice delle Indagini Preliminari – ha dimostrato come fosse sistematico, per l’imprenditore indagato, non figurare nella gestione di aziende e beni di fatto da lui amministrati e, soprattutto, come fosse sua consuetudine quella di reclutare prestanome tra le persone che a lui si rivolgevano in cerca di lavoro – talvolta persino ignare di diventare, invece, amministratori di società – o di sostegno economico in relazione ad attività in difficoltà, nella reale titolarità delle quali il predetto imprenditore finiva all’esito per subentrare.

Pagina precedente 1 2 3 4 5 6 7Pagina successiva

Articoli correlati

Back to top button