Cronaca

Nocera Inferiore, sequestrati beni per 1 milione da un noto imprenditore

[titolo_paragrafo]Il sequestro preventivo[/titolo_paragrafo]

Il sequestro preventivo, in seguito all’accertamento della sproporzione tra il patrimonio di fatto disponibile e la posizione reddituale, ha riguardato nello specifico i conti correnti dell’indagato e della moglie, veicoli, terreni agricoli e la proprietà di cinque società, con sedi in Campania e in Toscana, operanti nel settore agro-alimentare e in quello delle costruzioni residenziali, per un ammontare complessivo di circa un milione e mezzo di euro.
Oltre all’imprenditore e alla moglie, sono indagate altre nove persone, in qualità di intestatarie fittizie del patrimonio accumulato.

Pagina precedente 1 2 3 4 5 6 7Pagina successiva

Articoli correlati

Back to top button