Cronaca

Nocera Superiore, armi da fuoco sparse per casa: finisce ai domiciliari

I carabinieri avevano trovato armi da fuoco sparse lungo la sua abitazione a Nocera Superiore: finisce a domiciliari un 57enne incensurato.

Ai domiciliari l’uomo che possedeva un arsenale in casa

Sono stati disposti gli arresti domiciliari per un 57enne di Nocera Superiore, il quale era stato fermato dai carabinieri dove che questi avevano trovato armi da fuoco e munizioni sparse in giro per la propria abitazione.

In seguito ai controlli domiciliari, i militari avevano rinvenuto una una doppietta, del tipo fucile a canne mozze, e una pistola a tamburo, ma anche 35 cartucce da caccia, altre 88 per pistola e ulteriori ottantasei, sempre per pistola, di diverso calibro. Infine, altre cinque cartucce all’interno di alcune auto, nella sua disponibilità.

Il tutto è successo pochi giorni fa in via Santa Maria delle Grazie a Nocera Superiore. L’uomo non aveva le autorizzazioni necessarie per poter possedere quelle armi. Incensurato, è stato tradotto alla misura cautelare dei domiciliari.

 

Articoli correlati

Back to top button