Cronaca

Sorpresa a gettare rifiuti fuori orario: donna nei guai a Nocera Superiore

Nocera Superiore, altro furbetto della differenziata pizzicato dalle telecamere di videosorveglianza: scatta la multa

Un altro furbetto della Differenziata pizzicato in flagranza dalle telecamere di videosorveglianza a Nocera Superiore. È accaduto venerdì scorso, in via San Clemente, nei pressi della scuola Settembrini. Le immagini, visionate stamane dal Comando di Polizia Locale coordinato da Paolo Prudente, ritraggono una signora mentre deposita un sacchetto di spazzatura sul muretto adiacente l’istituto scolastico in orario non regolare e con busta non codificata.

Nocera Superiore, pizzicato altro furbetto della differenziata

Sono in corso indagini per l’identificazione del soggetto, che sarà destinatario di una sanzione amministrativa per conferimento irregolare di rifiuti. Prosegue, dunque, l’attività di controllo e verifica da parte della Polizia Locale e degli Uffici preposti sul versante del rispetto delle regole e, nella fattispecie, del corretto conferimento dei rifiuti in città.

I controlli

Diverse le zone attenzionate dall’Ufficio Ambiente per conferimento irregolare attraverso l’utilizzo di sacchi neri sprovvisti di codice. Un controllo che non si è mai fermato e che ha colto in flagrante la signora a pochi giorni di distanza dal premio riconosciuto a Nocera Superiore per la percentuale di raccolta differenziata raggiunta, l’81,12% (dati Legambiente), assegnando alla comunità il primo posto nella classifica dei Comuni con più di 20mila abitanti.

Articoli correlati

Back to top button