Cronaca

Sospiro di sollievo a Nocera Superiore, Leonid è tornato a casa

Sospiro di sollievo a Nocera Superiore, Leonid, il giovane scomparso da giorni, è tornato a casa. A renderlo noto è stato il sindaco Giovanni Maria Cuofano.

Nocera Superiore, Leonid è tornato a casa

A renderlo noto sui social network, è stato il primo cittadino:

Apprendiamo con gioia dall’Arma dei Carabinieri che in mattinata Leonid è tornato a casa, qui a Nocera Superiore.
Dopo giorni di preoccupazione, soprattutto per la famiglia, tiriamo un sospiro di sollievo per la notizia.

Ringrazio le forze dell’ordine per l’impegno profuso e quanti, in queste ore, hanno dato una mano a veicolare sui social la richiesta di aiuto o fornendo informazioni utili per l’individuazione del giovane.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio