Cronaca

Nocera Superiore, maltratta e calunnia la moglie: 40enne a processo

NOCERA SUPERIORE. Maltrattò e poi calunniò la moglie per coprire le violenze compiute: un 40enne di Nocera Superiore è finito a processo.

40enne a processo dopo aver maltrattato e calunniato la moglie

Un 40enne di Nocera Superiore è finito a processo per aver prima maltrattato la moglie e poi averla calunniata per coprire le violenza. I fatti risalgono al 2014, quando l’uomo accusò la donna di aver lasciato il tetto coniugale insieme ai fili. Per la procura però quelle accuse non erano vere perché il 40enne avrebbe maltrattato la donna, con violenze psichiche e fisiche, tra botte, minacce ed intimidazioni, arrivando a minarne l’equilibrio psicofisico.

In un caso specifico, il marito avrebbe preso la moglie per i capelli e l’avrebbe trascinata per le scale di casa. L’episodio finì in una dettagliata denuncia, insieme ad altri, alla quale fu allegato un referto dell’ospedale “Umberto I”, che parlava di lesioni e crisi d’ansia e respiratoria diagnosticate alla donna.

Fonte: Il Mattino

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button