Cronaca

Covid, lutto a Nocera Superiore: muore professoressa 67enne. Il cordoglio del sindaco Cuofano

Lutto a Nocera Superiore, muore una professoressa di 67 anni a causa del Covid. A rendere il triste annuncio il sindaco Cuofano

La comunità di Nocera Superiore piange la scomparsa di una professoressa di 67 anni a causa del Covid. A rendere il triste annuncio il primo cittadino, Giovanni Maria Cuofano, con una nota ai cittadini dalla sua pagina Facebook.

Lutto a Nocera Superiore: muore professoressa 67enne a causa del Covid

Le parole del sindaco Cuofano: “Esprimiamo sincero cordoglio, a nome della comunità di Nocera Superiore, ai familiari della professoressa Paola Panebianco che ci ha lasciati, all’età di 67 anni, a causa del Covid-19.
Il subdolo virus che sta condizionando le nostre vite e limitando le nostre libertà non è ancora sconfitto.

Vi rinnovo l’invito a non abbassare la guardia, ad osservare un comportamento responsabile a tutela di ciascuno, ad essere vigili e prudenti nei rapporti interpersonali necessari anche con i propri familiari, soprattutto con l’avvicinarsi delle festività natalizie, ed a rispettare il protocollo d’isolamento in caso di contatti con soggetti in stato di accertata positività”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button