Nocera Superiore, picchia la moglie e minaccia di portare il figlio in Africa

aggressione

Nocera Superiore, picchiava la moglie e minacciava di portare il figlio in Africa: è finito nei guai un 32enne senegalese. L'uomo è finito a giudizio

Nocera Superiore, picchiava la moglie e minacciava di portare il figlio in Africa: è finito nei guai un 32enne senegalese. L’uomo è finito a giudizio per lesioni e maltrattamenti.

Picchia la moglie e minaccia di portare via il figlio

I fatti risalgono al 2014 quando l’uomo minacciava la moglie, fino all’episodio grave dell’acqua buttata sul forno a microonde per generare un corto circuito e l’incendio della casa, a Nocera Superiore.

L’uomo prese la donna a calci e pugni. Il referto medico accertò un trauma contusivo al polso e all’anca sinistra. Per la procura c’è l’aggravante dell’utilizzo di strumenti atti ad offendere.

TAG