Nocera Superiore, si risveglia la donna colpita da un malore in chiesa

coronavirus-nocera-inferiore-positivo-rianimazione

La donna colpita da un malore in chiesa il giorno di Natale a Nocera Superiore, si è risvegliata questa mattina dal coma e ha ripreso conoscenza

NOCERA SUPERIORE. La donna colpita da un malore in chiesa il giorno di Natale a Nocera Superiore, si è risvegliata questa mattina dal coma e ha ripreso conoscenza.

Colpita da un malore in chiesa nel giorno di Natale: si risveglia dal coma la donna salvata dalla Croce Azzurra

Una bella notizia dall’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore: la donna colpita da un malore in chiesa nel giorno di Natale a Nocera Superiore, si è finalmente risvegliata questa mattina dal coma, riprendendo così conoscenza e regalando ai suoi parenti un meritato sollievo in occasione della fine del 2018.

La donna si era sentita male cinque giorni fa durante la celebrazione della messa in una chiesa di Nocera Superiore. D’un tratto un malore la fece accasciare al suolo, allertando di conseguenza il parroco e tutti i fedeli presenti quel giorno. Sul posto erano intervenuti i volontari della Croce Azzurra, i quali avevano riscontrato un arresto cardiaco. Dopo mezz’ora di rianimazione, i soccorritori erano riusciti a stabilizzare la paziente e a trasportarla d’urgenza presso il nosocomio di Nocera Inferiore.

TAG