Cronaca

Nocera Superiore, tentata rapina in un autogrill: condannato a tre anni

Nocera Superiore, tentata rapina in un autogrill: condannato a tre anni uno dei responsabili. Il suo complice invece non è mai stato identificato.

Condannato per tentata rapina a Nocera Superiore

Era stato l’autore di una tentata rapina con un coltello all’interno di un autogrill a Nocera Superiore: alla fine, il 46enne S.A., napoletano ma residente nel salernitano, è stato condannato a tre anni di reclusione.

Come riporta “Il Mattino”, l’uomo era entrato in azione nell’area di servizio Alfaterna Est, ma l’intervento della Polizia Stradale gli impedì di poter portare a termine il proprio compito. Insieme  lui c’era un complice, il quale non è mai stato identificato. A incastrarlo furono i dipendenti dell’autogrill che riuscirono ad allertare le forze dell’ordine mentre i due stavano commettendo il reato. I fatti risalgono all’agosto di quest’anno.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button