Non paga la bolletta, uccide figlio della compagna a coltellate

L’uomo è stato ucciso, nella serata del 29 Aprile, a seguito di una lite. I Carabinieri hanno arrestato un anziano, compagno della madre della vittima; a scatenare la tragedia potrebbero essere state delle bollette non pagate

L’uomo è stato ucciso, nella serata del 29 Aprile, a seguito di una lite, nel comune di Monterotondo, vicino a Roma. I Carabinieri hanno arrestato un anziano, compagno della madre della vittima; a scatenare la tragedia potrebbero essere state delle bollette non pagate.

Non paga la bolletta, uccide figlio della compagna a coltellate

I Carabinieri di Monterotondo per l’omicidio dell’uomo hanno fermato un 80enne, compagno della madre della vittima. Il morto è un uomo di 56 anni, deceduto a seguito di una coltellata al torace.

Dalle prime ricostruzioni sembra che i due stavano litigando per dei futili motivi: il mancato pagamento di alcune utenze. La vittima è stata soccorsa sul pianerottolo dal coinquilino con il quale condivideva l’appartamento.

TAG