Cronaca

Non paga il parcheggiatore abusivo, minacce e schiaffi

BATTIPAGLIA. Si rifiuta di pagare l’obolo al parcheggiatore abusivo e viene minacciata, spinta e schiaffeggiata. È successo ieri sera, intorno alle ore 20, a Battipaglia, in piazza Salvo D’Acquisto.

Una signora, di circa 50 anni, è stata avvicinata dal parcheggiatore abusivo che solitamente sosta nel parcheggio centrale, a pochi passi dalla stazione ferroviaria.

La donna era appena scesa dall’auto parcheggiata. L’uomo l’ha invitata a versare il costo del suo servizio abusivo e, di fronte al rifiuto della signora, si è irritato. Mentre la donna si allontanava, il parcheggiatore l’ha seguita, minacciandola e spingendola.

All’interno del corridoio di passaggio tra piazza Salvo D’Acquisto e via Italia, l’uomo ha affrontato la donna direttamente, colpendola con uno schiaffo di fronte all’ennesimo rifiuto di pagare il parcheggio.

A quel punto, la signora ha urlato, tornando sui suoi passi per riprendere l’auto e andare via.

Il parcheggiatore, invece, ha ripreso il suo controllo abusivo sulla zona, come se nulla fosse successo.

D’altra parte, lo sventolato controllo del territorio e la paventata lotta ai parcheggiatori abusivi ha finora solo riempito pagine di giornali, senza produrre atti concreti.

Articoli correlati

Back to top button