Cronaca

Nonno e nipote di Angri morti in un tragico indicente sull’A1, spunta un indagato

Incidente sull’A1: c’è una persona indagata per la tragedia avvenuta lunedì mattina lungo la corsia sud dell’A1, nel tratto compreso tra Cassino e Caianiello, in cui hanno perso la vita nonno Domenico Alfano e suo nipote Domenico junior, 68 e 12 anni, entrambi residenti ad Angri.

Nonno e nipote muoiono in un tragico incidente sull’A1: c’è un indagato

Si tratta di un ragazzo romano che viaggiava sullo stesso tratto autostradale, nella stessa direzione, alla guida di un’Alfa Giulietta. Dopo lo schianto, il giovane avrebbe contattato la sottosezione della polstrada di Cassino dall’area di servizio di Teano, per segnalare che forse era stato inconsapevolmente coinvolto in un incidente.

Agli investigatori il conducente della Giulietta avrebbe riferito di essersi insospettito dopo aver notato dei graffi e delle ammaccature lungo la fiancata dell’auto. Indagini in corsoper appurare se l’Alfa abbia tamponato lo scooter di Domenico Alfano, provocando l’incidente. Nel pomeriggio di ieri, 18 agosto, sono state eseguite le autopsie.

Lo schianto prima delle vacanze

Nonno e nipote sarebbero ritornati insieme ad Angri dove il piccolo avrebbe trascorso qualche giorno di vacanza con la famiglia di suo padre. Qualcosa è andato storto sulla strada del ritorno quando lo scooter in sella al quale nonno e nipote viaggiavano è finito fuori strada, schiantandosi contro il guardrail.


nonno-nipote-angri


 

Articoli correlati

Back to top button