Cronaca

Notte di sangue in strada, studentessa ferita: due fermati

Due nordafricani sono stati fermati dai carabinieri per 4 episodi violenti avvenuti la notte scorsa a Milano e nell’hinterland. Tra questi, come riporta l’Ansa, c’è l’omicidio del 22enne del Bangladesh, colpito con una coltellata all’addome in via Settembrini e l’aggressione alla studentessa inglese di 21 anni, ferita all’addome durante una rapina nella zona della Stazione Centrale.

Gli altri due episodi che i carabinieri addebitano ai due fermati sono il ferimento di un italiano di 31 anni raggiunto da due coltellate all’addome e al torace per portargli via il portafogli a Cinisello Balsamo e l’ aggressione a un peruviano di 36 anni, picchiato e ferito per rapinarlo di due cellulari a Cinisello.

L’italiano è stato trasportato all’ospedale Niguarda ed è in pericolo di vita.

Notte di violenza e terrore a Milano

La studentessa è stata ferita mentre rientrava a casa. È stata trasportata in condizioni gravi alla…continua a leggere

Articoli correlati

Back to top button