Cronaca

Da lunedì nuova raccolta differenziata a Montecorice

MONTECORICE. Nuovo calendario di raccolta differenziata a partire da lunedì 15 gennaio per il Comune di Montecorice.

Il nuovo servizio di gestione della raccolta differenziata

La società aggiudicatrice del bando di gara indetto dal Comune di Montecorice, Sviluppo Risorse Ambientali srl con sede a Polla, è a lavoro da settembre alla riorganizzazione del servizio di gestione dei rifiuti sull’intero territorio del comune.
Il bando prevede il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti urbani differenziati e non differenziati attraverso il sistema “porta a porta”, e i servizi complementari ai fini dell’igiene urbana del Comune di Montecorice.
Dopo la dotazione di nuovi mezzi per la raccolta e il trasporto e la sistemazione dell’area ecologica, è stata la volta della consegna dei kit per la raccolta differenziata, comprendente bidone, calendario e buste utili al conferimento dei rifiuti.

Palmieri: “così diminueranno i costi”

Secondo l’amministratore della SRA srl, Alfonso Palmieri, il nuovo calendario di raccolta differenziata, che partirà da lunedì 15 gennaio 2018, “segna una nuova era per il sistema di raccolta differenziata del Comune, con un calendario di conferimento più fitto”.
«Abbiamo lavorato per rendere il servizio quanto più efficiente possibile – spiega Palmieri – Il nostro obiettivo è quello di aumentare progressivamente, grazie all’impegno della SRA srl, dell’amministrazione comunale e dei cittadini di Montecorice, la percentuale di raccolta differenziata. In questo modo riusciremo a conseguire una riduzione dei costi di gestione dei rifiuti».

SRA Ecologia: l’applicazione per smartphone che rende intelligente la raccolta differenziata

Sviluppo Risorse Ambientali srl fornisce inoltre alcuni servizi informativi attraverso la nuova applicazione per smartphone SRA Ecologia, validi anche per il Comune di Montecorice.
«Attraverso l’applicazione, disponibile sia per Android che per iOS – spiega ancora Alfonso Palmieri – i cittadini avranno a portata di mano tutta una serie di informazioni utili e potranno prenotare il ritiro dei rifiuti ingombranti direttamente dal proprio smartphone».
Previsto dunque il ritiro su prenotazione dei rifiuti più ingombranti e la possibilità per i cittadini di conferire i rifiuti puliti presso l’isola ecologica: servirà solo il proprio codice fiscale e in questo modo potranno ottenere un corrispettivo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button