Cronaca

Olevano, il dramma di un 60enne: tenta il suicidio davanti al Tribunale di Salerno

OLEVANO SUL TUSCIANO. Un dramma annunciato, il 60enne di Olevano sul Tusciano, Lucio Caruccio si è cosparso di benzina dinanzi al Tribunale di Salerno. L’uomo ieri aveva annunciato «Lo stato si è dimenticato di me, io non lavoro da 12 anni e non so come curarmi».

Come racconta il portale SalernoToday, l’uomo è invalido, ha 3 vertebre schiacciate ed è stato colpito da ictus cerebrale. «In passato mi sono rivolto all’Asl di Battipaglia, per ottenere l’esenzione del ticket per le terapie alla gamba, ma mi hanno detto che per me non c’era esenzione. Caruccio aveva affermato che se entro la giornata di oggi, non avesse ricevuto risposte, ognuno di loro si sarebbe assunto le proprie responsabilità, alludendo ad un gesto estremo. Ora è in ospedale, non sembra in pericolo di vita.

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button