EconomiaPolitica

Oltre un milione di consulenze esterne in sei mesi al Comune di Salerno/I DATI

SALERNO. Dal primo gennaio al 30 giugno 2015, il Comune di Salerno ha messo in bilancio oltre un milione di euro tra consulenti ed incarichi a personale esterno. Il costo più alto riguarda la prestazione di Daniel Oren, direttore artistico del teatro “Verdi” di origini israeliane. Per lui uno stipendio annuale da 243mila euro.

Diversi gli incarichi dati in maniera discrezionale, ossia in maniera diretta e senza alcun tipo di selezione pubblica. E sono quelli che guadagnano di più. Tra loro, ci sono Massimo Bisogno, definito “esperto informatico” nei documenti ufficiali del Comune di Salerno, e Felice Marotta quale responsabile del coordinamento per l’attuazione del programma dell’amministrazione comunale.

La tabella degli incarichi e i relativi costi:

consulenti esterni comune salerno consulenti esterni comune salerno

Articoli correlati

Back to top button