Ombrellone vola a causa del vento e ferisce una donna. Ambulanza resta bloccata

ambulanza

Una donna è rimasta ferita da un'ombrellone, ma l'ambulanza non è riuscita a raggiungerla per le strade troppo strette. I soccorritori costretti a piedi

CASTELLABATE. Ombrellone vola a causa del vento e ferisce una donna. Ambulanza resta bloccata. È successo ieri pomeriggio a Santa Maria di Castellabate. Una donna è rimasta ferita da un’ombrellone, ma l’ambulanza non è riuscita a raggiungerla a causa delle strade troppo strette. I soccorritori sono stati costretti a trasportare la barella con la donna per centinaia di metri a piedi.

Ombrellone vola a causa del vento e ferisce una donna. Ambulanza resta bloccata

Ieri pomeriggio, intorno alle ore 16, in località Lago di Santa Maria di Castellabate, è stato richiesto l’intervento di un’ambulanza per una turista rimasta ferita da un ombrellone votalo a causa del forte vento.

Intervento risultato piuttosto complesso a causa delle strade anguste. Il mezzo di soccorso ha cercato di far manovra per riuscire ad arrivare sul posto, operazioni risultate vane. Alla fine, medici, infermieri e autista si sono dovuti ingegnare per riuscire a soccorrere la donna.

I soccorritori a piedi

Hanno attraversato a piedi le strade strette e sdrucciolevoli, con zaini carichi del materiale di soccorso. Così la barella, spinta con non poche difficoltà fino alla spiaggia e poi, una volta caricata la donna ferita, fino all’ambulanza a diversi metri di distanza.

Tante le polemiche rispetto a quelle aree impossibili da raggiungere per qualsiasi mezzo di emergenza che rallentano e rendono inattuabili soccorsi tempestivi.


fonte il mattino

TAG