Cronaca

Uccide due persone per 30mila euro di droga non pagati: condanna a 12 anni e 4 mesi | IL NOME

Droga, omicidi di Salvati e Califano: condanna a 12 anni e 4 mesi con l'accusa di duplice omicidio per Vincenzo Ansalone

Arriva la condanna dopo gli omicidi di Vincenzo Salvati ed Aniello Califano. Il 36enne salernitano Vincenzo Ansalone è stato condannato a 12 anni e 4 mesi con l’accusa di duplice omicidio. Un delitto commesso perché il condannato pretendeva dalle vittime il saldo di alcune cessioni di droga, per un totale di circa 30mila euro come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Omicidi per droga di Vincenzo Salvati e Aniello Califano: la condanna

L’assassino, con piccoli precedenti penali, il 3 ottobre del 2020 esplose sei colpi di pistola calibro 357 Magnum, colpendo mortalmente Salvati e ferendo Califano, morto in un secondo momento in ospedale. Nei confronti di Ansalone pendevano anche le accuse di possesso di droga, tentata estorsione e detenzione d’arma da fuoco.

Articoli correlati

Back to top button